Voi siete qui: Marcatura CE > Nuova-direttiva macchine



NUOVA DIRETTIVA MACCHINE: 2006/42/CE


Il 29 dicembre 2009 entra in vigore in tutta la Comunità Europea la nuova Direttiva Macchine (2006/42/CE) che sostituisce la direttiva 98/37/CE e modifica la direttiva ascensori.

Nuova direttiva macchine

 

Queste le principali differenze rispetto la 98/37/CE

 

Nel campo di applicazione rientrano altre tipologie di macchine:

  1. catene, funi e cinghie progettate e costruite a fini di sollevamento come parte integrante di macchine per il sollevamento o di accessori di sollevamento
  2. quasi-macchine, ovvero insiemi che costituiscono quasi una macchina, ma che, da soli, non sono in grado di garantire un'applicazione ben determinata. Le quasi-macchine sono unicamente destinate ad essere incorporate o assemblate ad altre macchine o quasi-macchine per costruire una macchina disciplinata dalla presente direttiva
  3. ascensori di cantiere (che nella 98/37 erano espressamente esclusi)
  4. ascensori con velocità fino a 0.15 m/s.

Queste invece le nuove "esclusioni":

  1. componenti di sicurezza destinati ad essere utilizzati in sostituzione di componenti identici forniti dal fabbricante della macchina originaria
  2. tutte le armi (e non solo le armi da fuoco)
  3. i trattori agricoli e forestali (per i rischi non trattati nella 2003/37/CE)
  4. le macchine appositamente progettate e costruite a fini di ricerca per essere TEMPORANEAMENTE utilizzate nei laboratori
  5. i prodotti Elettrici ed Elettronici oggetto della direttiva Bassa Tensione (2006/95/CE)

Condividi -
Inserisci la tua Email per ricevere la Newsletter:

dedo risorse